venerdì 30 luglio 2010

Cheesecake al cocco e cioccolato

Per festeggiare i miei 25 anni (lo scorso 24 luglio) una torta era d'obbligo! Visto che siamo in piena estate e il caldo questi ultimi giorni non ci ha risparmiati ho deciso di preparare una cheesecake... perché gustare un semifreddo per rinfrescarsi un po' è un'idea invitante ma soprattutto per evitare di accendere il forno!!!


In pochi giorni ho letto centinaia di ricette, in giro sui blog si trovano anche delle bellissime raccolte di questi dolci, alla fine la scelta è caduta sul Cheesecake al cocco di Fiordifrolla! Questa ricetta è contenuta anche nel pdf "Dieci dolci per la mia festa" che potete trovare qui.


Io ho modificato il tipo di biscotti usati per la base (invece dei Digestive – che non ho trovato – ho usato gli Oro Saiwa), ho sostituito le gocce di cioccolato con una tavoletta di cioccolato fondente che ho sminuzzato e ho eliminato il brandy.
Se dovessi rifare questa torta probabilmente sostituirei il Philadelphia Yo con il classico o con del mascarpone, assaggiandola abbiamo trovato il retrogusto dello yogurt un po' troppo forte!

INGREDIENTI
PER LA BASE:
250 gr di biscotti
100 gr di burro

PER IL RIPIENO:
200 gr di panna fresca da montare
400 gr di Philadelphia Yo (2 confezioni)
3 cucchiai di zucchero a velo
80 gr di farina di cocco
100 gr di cioccolato fondente
3 fogli di gelatina

PER LA COPERTURA:
40 gr di farina di cocco


PROCEDIMENTO:
Ho fatto sciogliere il burro nel microonde e lasciato da parte a raffreddare. Intanto, su un tagliere di legno, ho sbriciolato i biscotti riducendoli a polvere, aiutandomi con il mattarello! Ho aggiunto il burro fuso e ho mescolato bene per farli amalgamare. Ho preso un vassoio tondo in cartone dorato (che ho usato come base per servire la torta) e vi ho posizionato il disco per dolci con un diametro di circa 21,5 cm. Ho versato il composto di biscotti e burro e l'ho pressato bene con le mani, cercando di livellarlo in superficie. Ho messo in frigo a indurire.
Ho montato la panna, precedentemente messa in freezer, con le fruste elettriche utilizzando una ciotola tenuta in frigo (con questi accorgimenti la panna dovrebbe montare meglio!), poi ho preso i fogli di gelatina e li ho messi in ammollo nell'acqua fredda per circa 10 minuti. In un'altra ciotola ho montato il Philadelphia Yo con lo zucchero a velo, poi ho aggiunto la farina di cocco e il cioccolato fondente, che ho sminuzzato finemente con la mezzaluna doppia. Ho mescolato bene e poi ho aggiunto la panna montata, facendo attenzione a compiere dei movimenti rotatori dal basso verso l'alto per non sfarla smontare. Infine ho preso la gelatina, l'ho strizzata e l'ho sciolta in un pentolino con un paio di cucchiai d'acqua su fuoco basso, l'ho aggiunta al composto e amalgamato bene.
Ho preso dal frigo la tortiera e vi ho versato la crema ottenuta, anche in questo caso stendendola e livellandola bene. Ho spolverizzato con la farina di cocco in modo da coprire tutta la superficie della torta e messo in frigorifero fino al giorno seguente.

2 commenti:

  1. Magnifico risultato!
    Anch'io cercavo una cheese cake un po' insolita per i nostri incontentabili ospiti( un dolce diverso ogni giorno eh!!) e la ricetta che hai provato tu mi sembra proprio fare al caso mio.... e a questo punto non mi serve neanche il collaudo...ci hai già pensato tu!!

    Un caro saluto...Fabi

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

 

Dolci Fornelli Copyright 2009 Sweet Cupcake Designed by Ipietoon Blogger Template Image by Online Journal