domenica 27 marzo 2011

Crostata di sfoglia con patate e wurstel

Gustosissima questa torta salata e molto veloce da realizzare! Io avendo poco tempo ho optato, come nell'originale trovata sul blog Le ricette della zu (precisamente qui), per l'utilizzo del preparato per purè, ma verrà ancora più buona se lo farete direttamente voi con le patate fresche.


INGREDIENTI
1 busta di preparato per purè
1 mozzarella da 100 gr
2 wurstel grandi
1 rotolo di pasta sfoglia da 250 gr
latte q.b.
sale q.b.

Ho preparato il purè seguendo le indicazioni sulla confezione, aggiungendo 150 ml di latte e 300 ml di acqua. Ho messo il purè in una ciotola e ho unito i wurstel tagliati a pezzetti, aggiustando di sale.
Ho steso la pasta sfoglia con il matterello, poi l'ho messa in uno stampo rotondo con cerniera di 22 cm di diametro, foderando il fondo con carta forno. Ho bucherellato il fondo con una forchetta e ho aggiunto uno strato del composto di purè e wurstel. Ho quindi coperto con la mozzarella tagliata a pezzetti e infine con un altro strato di purè. Con la pasta sfoglia avanzata ho creato delle strisce che ho disposto sulla superficie e ho spennellato di latte.
Ho cotto in forno preriscaldato a 180° per 30 minuti.

giovedì 17 marzo 2011

Bicchiere tricolore

In questo giorno di Festa per i 150 anni dell'Unità d'Italia un dolce, seppur molto semplice, era d'obbligo!!
Mi sono buttata sul classico abbinamento fragole e panna e ho aggiunto delle scagliette verdi, colorato e buonissimo!!


INGREDIENTI
250 gr di fragole
limoncello q.b.
zucchero q.b.
panna spray
scagliette verdi di zucchero

La sera prima ho lavato le fragole e le ho tagliate a pezzetti piccoli, li ho messi in una ciotolina e ho aggiunto il limoncello e lo zucchero. Ho messo in frigorifero e l'ho lasciato per tutta la notte. La mattina ho composto il bicchiere: ho messo uno strato di fragole, ho coperto con la panna spray e infine ho aggiunto una manciata di scagliette verdi.


Con questa ricetta partecipo al contest "Ricette per un'Italia Unita o per l'Unità d'Italia" organizzata dal blog "La cucina di Antonella"!

martedì 15 marzo 2011

Tortino di patate

Invece del solito sformato di patate l'altra sera ho voluto provare una variante trovata sul numero di ottobre/novembre 2010 di Più Cucina! Ho ridotto un po' le dosi e sostituito l'emmental con la scamorza affumicata che avevo in casa... ottimo!!


INGREDIENTI:
600-700 gr di patate
150 gr di scamorza affumicata
100 gr di mozzarella
100 gr di prosciutto cotto
burro q.b.
sale q.b.

Ho lessato le patate con il mio metodo ormai collaudatissimo: le ho lavate bene, poi le ho messe con la buccia in un piatto fondo, ho coperto con un altro piatto e le ho fatte cuocere al microonde alla massima potenza per 6 minuti. Una volta pronte le ho fatte raffreddare completamente, le ho sbucciate e le ho tagliate a fette sottili.
Ho unto con il burro una pirofila e vi ho disposto uno strato di fette di patate, ho aggiustato di sale, poi ho aggiunto uno strato di scamorza affumicata tagliata a fettine, uno di mozzarella tagliata a cubetti piccoli e uno di prosciutto cotto, lasciando le fette intere. Ho continuato in questo modo per un altro strato e ho finito con le fette di patate, leggermente sovrapposte l'una sull'altra. Ho spennellato con il burro fuso e ho aggiunto un po' di prosciutto cotto sminuzzato finemente.
Ho cotto in forno preriscaldato a 200° per circa 20 minuti.

martedì 8 marzo 2011

Torta mimosa con crema chantilly e frutta

L'8 marzo, festa della donna, è sempre stato un giorno qualsiasi per me, mai festeggiato in locali o cose simili... però può essere una buona occasione per gustare un dolce a tema!


INGREDIENTI:
1 pan di spagna da circa 1 kg
1 lt di panna fresca
2 cucchiai di zucchero
1 scatola di fette di ananas sciroppato
1 scatola di pesche sciroppate
6-7 mandarini
2 banane
maraschino q.b.

Per prima cosa ho tagliato a pezzetti la frutta e l'ho messa in una ciotola con poco succo d'ananas sciroppato. A parte ho montato la panna fresca con lo zucchero. Ho tagliato il pan di spagna orizzontalmente a circa 3 cm di altezza (diventerà la base della torta) e ho diviso il rimanente pan di spagna in due parti: dalla prima ho ricavato dei dadini, la seconda l'ho sbriciolata per la copertura. Ho aggiunto i dadini di pan di spagna alla frutta insieme a circa 3/4 della panna montata. Ho bagnare il disco di base con un po' di maraschino, ho versato sopra il ripieno dando una forma di cupola, l'ho livellata con la restante panna montata e ho ricoperto il tutto con le briciole di pan di spagna.

Simil-chiacchere

Ancora un'ultima ricetta di Carnevale, anche in questo caso si tratta di dolci preparati da mia madre! Sono delle chiacchiere "alternative" in quanto preparate con un impasto differente da quello usuale. In realtà questo dolce nasce sotto forma di girelle, per tanti anni è stata la ricetta del martedì grasso, quest'anno abbiamo variato la forma!!


INGREDIENTI:
300 gr di farina
2 uova intere
2 tuorli
50 gr di zucchero
50 gr di vino bianco
1 bustina di vanillina
zucchero a velo per decorare

In una ciotola mettere le uova e lo zucchero e montare con le fruste elettriche. Aggiungere la vanillina e il vino e in ultimo la farina. Far riposare la pasta per 15 minuti, poi stenderla sulla spianatoia. Formare del rettangoli e passarli nella macchina per la pasta in modo da ottenere una sfoglia molto sottile. Creare dei rettangoli con l'apposita rotella e praticare un taglio al centro. Friggere in abbondante olio, una volta fredde spolverizzare con lo zucchero a velo.

lunedì 7 marzo 2011

Castagnole

Per la prima volta su questo blog ospito una ricetta non cucinata direttamente da me! Si tratta delle favolose castagnole di Carnevale preparate da mia madre!


INGREDIENTI:
300 gr di farina
75 gr di burro
2 uova
100 gr di zucchero
1 bicchierino di rum

Mettere in una ciotola le uova e lo zucchero e montarli con le fruste elettriche, unire il burro ammorbidito, il rum e infine la farina. Una volta pronto l'impasto formare dei cordoncini di pasta e tagliarli a pezzetti piccoli. Friggere in abbondante olio, una volta raffreddate passare nello zucchero semolato.

domenica 6 marzo 2011

Chiacchiere al forno

Questo è stato un vero e proprio esperimento! Le chiacchiere le ho sempre mangiate fritte ma quest'anno ho voluto variare e provare la versione al forno!


Ho trovato la ricetta sul blog Italians do eat better (precisamente qui)! Rispetto all'originale ho aumentato leggermente la quantità di rum (l'impasto era troppo granuloso e ho dovuto ammorbidirlo!) e ho sostituito la buccia grattugiata di limone con la vanillina, un ulteriore accorgimento che adotterò la prossima volta sarà aumentare leggermente le dosi di zucchero!

INGREDIENTI
150 gr di farina 00
1 uovo
20 gr di burro
2 cucchiai di rum
mezzo cucchiaio di zucchero semolato
un pizzico di sale
una bustina di vanillina
zucchero velo per decorare

Sulla spianatoia ho fatto una fontana con la farina, ho rotto l'uovo al centro e ho unito il burro a pezzetti, il sale, il rum, lo zucchero e la vanillina. Ho impastato fino ad ottenere una palla elastica, l'ho avvolta con il cellophane e l'ho messa a riposare in frigorifero per circa 30 minuti. Ho ripreso l'impasto e l'ho steso con il mattarello fino ad ottenere una sfoglia sottilissima. Per stendere meglio ho tagliato varie strisce di pasta, che ho in seguito diviso in quadrati e li ho ripassati con il mattarello fino ad ottenere dei rettangoli molto sottili. Ho praticato due tagli al centro e messo le chiacchiere su una teglia coperta da carta forno. Ho cotto in forno preriscaldato a 200° per circa 5 minuti. Una volta raffreddate le ho decorate con abbondante zucchero a velo.

giovedì 3 marzo 2011

Mini muffins arlecchino

Siamo in pieno clima carnevalesco e ci voleva una ricetta a tema... ovviamente non potevano mancare i miei adorati muffins, travestiti da Arlecchino!!


La ricetta originale viene dal blog Zasusa (la trovate qui), ma se fate una ricerca si trovano tantissime varianti, soprattutto di torte arlecchino!
Con un po' di pazienza si otterranno dei dolcetti molto scenografici, io ho suddiviso l'impasto in ciotoline di plastica monouso, una per ogni colore (ne ho usati 5) e poi ho buttato tutto senza dover perdere tempo e forze a lavarle!
Ho seguito le dosi indicate e ho ottenuto 32 mini muffins!

INGREDIENTI:
85 gr di burro
2 uova
200 gr di latte
140 gr di zucchero semolato
250 gr di farina 00
1 bustina di lievito per dolci
1 bustina di vanillina
coloranti alimentari in polvere (viola, rosso fragola, arancione, giallo, azzurro)

In una ciotola ho messo le uova, il latte e il burro precedentemente sciolto al microonde. In un'altra ciotola ho messo la farina setacciata, lo zucchero, il lievito e la vanillina. A questo punto ho versato gli ingredienti liquidi nelle polveri e ho mescolato velocemente. Ho suddiviso l'impasto ottenuto in cinque ciotoline e, in ognuna, ho aggiunto un pizzico di colorante in polvere. Ho versato il compoto negli stampini da mini muffins con un cucchiaino, alternando i colori. Ho cotto in forno preriscaldato a 180° per circa 15 minuti.

martedì 1 marzo 2011

Polpette di tonno e ricotta

Il tonno mi piace molto, è un ingrediente versatile, permette di realizzare spuntini veloci e gustosi in abbinamento a pochissimi ingredienti ma anche ricette più elaborate! Ieri sera ho provato una nuova ricetta trovata sul forum Giallo Zafferano (precisamente qui), avevo tutti gli ingredienti in casa ed è stato semplicissimo!


Queste polpette sono ottime come secondo piatto, soprattutto se realizzate in misura media come ho fatto io (con questa dose ne ho ottenute 20), ma anche per un buffet se presentate in forma di finger food!

INGREDIENTI:
250 gr di ricotta
240 gr di tonno sott'olio
1 uovo
3 cucchiai di parmigiano grattugiato
sale q.b.
pangrattato q.b.

Ho aperto le scatolette di tonno sott'olio e le ho sgocciolate bene, poi ho messo il contenuto in una ciotola e l'ho sbriciolato con una forchetta. Ho aggiunto la ricotta e ho amalgamato bene. Ho unito l'uovo precedentemente sbattuto, il parmigiano grattugiato e un po' di sale. A questo punto ho aggiunto il pangrattato fino ad ottenere un composto né troppo molle né troppo duro. Ho formato le palline e le ho disposte su una teglia rivestita di carta forno. Ho cotto in forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti, girando le polpette a metà cottura.

 

Dolci Fornelli Copyright 2009 Sweet Cupcake Designed by Ipietoon Blogger Template Image by Online Journal